CAMMINO DI PREPARAZIONE AL SACRAMENTO DELLA CRESIMA DEGLI ADULTI

Il cammino che proponiamo da qualche anno si prefigge lo scopo non solo di assicurarvi una preparazione ai sacramenti non richiesti nell’età indicata (fanciullezza e adolescenza), ma anche di assicurarvi forti momenti di riflessione personale e di confronto, vera e unica arma efficacie contro lo stantio immobilismo del nostro cuore.

Chi siamo, da dove veniamo, perché siamo qui… Tante domande che condizionano la nostra vita quotidiana. In base alle risposte che diamo programmiamo tutto il resto: come comportarci, come affrontare, come vivere in generale. Diventa quindi determinante capire quali risposte abbiamo dato per capire anche chi siamo ora. E molto spesso il male non è rispondere nel modo sbagliato, ognuno sceglie le proprie risposte, ma è quello di non metterle mai sotto la propria lente di ingrandimento per una sana verifica.

Secondo noi tutti ci alziamo la mattina con un retrogusto amaro, che non dipende dalla cattiva qualità delle libagioni casalinghe, ma da ben altro. Secondo noi ci svegliamo tutti con quel retrogusto perché qualcosa non ci quadra, non ci torna e questo senso di “non comprensione” ci agita, ci assilla anche a volte. Secondo noi, però, qualcosa si può fare, una vita diversa si può costruire, al di la dei meccanismi sociali (che riteniamo insormontabili, ma non lo sono) nei quali la vita quotidiana è imprigionata e schiacciata.

Gesù ci propone spesso altro, o comunque qualcosa di diverso. Perché? E cosa? Nel cammino cercheremo di capire cosa ci viene proposto in realtà (perché molto spesso la sua proposta è “farcita” ad hoc per diventare altro) e perché. Molti ragazzi che hanno partecipato al cammino hanno potuto toccare con mano la ricchezza del confronto che ne è nato e sperimentato il benefico effetto di crisi personale. Qualcuno ha avuto anche la brillante idea di mettersi in gioco fino in fondo, continuando un percorso personale di fede e (follia tra le follie) di affiancare i catechisti per divenire aiuto catechista e intraprendere un percorso personale per diventare a sua volta catechista.

 

IMPORTANTE
Il cammino che la Parrocchia offre agli adulti è pensato nel progetto più ampio di educazione alla fede cristiana della Diocesi. Per concessione del Vescovo viene permesso agli adulti di effettuare un cammino molto più breve di quello dei fanciulli (2 anni), a patto che il cammino venga frequentato senza assenze, visti i pochi incontri

 

Per avere informazioni:
Marco Concordia
Cell. 347 5907311
ziokiwi@gmail.com