Carissimi genitori, vi scrivo questo messaggio prima di tutto per farvi sentire la mia vicinanza e la mia preghiera in questo momento di dura prova per tutti.
In secondo luogo, sentito il parere di Suor Antonella e delle catechiste, ascoltato anche il vescovo e soprattutto vista la situazione in cui ci troviamo, che è molto incerta, ho preso la decisione di rimandare le comunioni, previste per maggio, ad ottobre.
Appena si avrà l’occasione di incontrarci, diremo anche le date precise. Naturalmente, prevediamo a settembre qualche incontro di preparazione intensiva, avendo interrotto la catechesi da molto tempo.
È una situazione di emergenza in tutti i sensi e vi chiedo la massima collaborazione perché i vostri (nostri) bambini possano vivere bene quel momento dell’incontro con Gesù Eucarestia, preparati e con gioia.
Per qualsiasi informazione o per chiarimenti potete far riferimento alle rispettive catechiste o a me direttamente al numero 3495405957.
Vi ringrazio già da adesso per la comprensione e la vostra collaborazione.
Con paterno affetto abbraccio tutti i bambini e fraternamente anche voi tutti.


P. Aurelio D’Intino, parroco