Il Natale, con il mistero dell’incarnazione, ci ricorda che la nostra vita è fatta soprattutto, di cose essenziali.
L’umiltà della grotta di Betlemme, la paglia, la mangiatoia, la semplicità del luogo dove il nostro Signore è nato, ci ricorda che Dio ha tanto amato l’uomo da spogliarsi di tutto per condividere con lui l’essenziale.
La Comunità Passionista di Casalotti, augura un Santo Natale ed un sereno 2020 sotto la protezione della Vergine Santissima.

Padre Aurelio, Padre Marco, Padre Pietro, Padre Piero
Categorie: QUOTIDIANO