Sacerdote professo della Congregazione della Passione di Gesù Cristo col nome di Giovanni dello Spirito Santo.

È un giovane di una purezza singolare: l’anima sua poteva rassomigliare a un tersissimo cristallo. Impegno non ordinario per l’acquisto della perfezione.

Dedito assai all’orazione e al raccoglimento di spirito. Amantissimo della solitudine. Affabilissimo. Nella carità fraterna tenero ed affettuoso, della mortificazione molto amante. Dove è più ammirabile è nell’umiltà e nell’amore di Dio.

È stato dichiarato Venerabile nel 1983.

Da: www.passiochristi.org