Sacerdote professo della Congregazione della Passione di Gesù Cristo col nome di Ignazio di san Paolo.

Ciò che caratterizza Spencer è la “crociata di preghiere” che diffonde in tutta Europa, con un impegno e una costanza indomabili in mezzo a critiche e difficoltà. Non si limita a invitare i cattolici alla preghiera per l’unità, ma invita tutti.

Il suo stato sociale gli dà accesso a personaggi importanti, quali il Papa, l’imperatore d’Austria e Napoleone III.

L’inchiesta diocesana si è conclusa nel 2021.

da: www.passiochristi.org